Gli unni

Scarica l'e-book Gli unni in formato pdf. L'autore del libro è Timo Stickler. Buona lettura su voluntariadobaleares2014.es!

Voluntariadobaleares2014.es Gli unni Image
DESCRIZIONE
Gli Unni, popolo di cavalieri nomadi originari delle grandi steppe eurasiatiche, alla fine del IV secolo d.C. si affacciarono nelle terre a nord del Danubio, ai confini del mondo romano. Negli anni successivi, soprattutto sotto il loro re Attila, "il flagello di Dio\

Unni, Tartari, Mongoli, più barbari dei barbari?

GLI UNNI. Gli Unni chiamavano la Mongolia "pascoli felici" poiché la steppa forniva un ottimo e abbondante foraggio (= tutto ciò che costituisce l'alimentazione per cavalli, asini e altri erbivori domestici) --> i cavalli avevano un'importanza fondamentale nella vita degli Unni . Gli Unni erano una popolazione nomade--> le loro abitazioni erano case su ruote (come carri)
INFORMAZIONE

AUTORE: Timo Stickler

DATA: 2009

ISBN: 9788815130433

DIMENSIONE: 6,41 MB

SCARICARE LEGGI

Unni, Tartari, Mongoli, più barbari dei barbari?

Unni, Tartari (o meglio Tatari), Mongoli, insieme ad un vasto gruppo di popoli minori provenienti sempre dal centro Asia, sono passati alla storia come un flagello dei popoli più civilizzati, dalla Cina all'Europa centro orientale, passando per India, Persia, Medio Oriente.