Giovanna Garzoni. Un voto d'amore

Scarica l'e-book Giovanna Garzoni. Un voto d'amore in formato pdf. L'autore del libro è Anna Paolini. Buona lettura su voluntariadobaleares2014.es!

Voluntariadobaleares2014.es Giovanna Garzoni. Un voto d'amore Image
DESCRIZIONE
Un giorno Giovanna fece un voto, una promessa d’amore eterno. Pose sul capo uno spesso scialle nero, indossò una veste semplice e casta e si diede in sposa all’Arte. Per sempre. Posò gli occhi sui finissimi dettagli di fiori e piante e si dispose a ricrearli nella pittura. Ne assaporò la dolcezza, affinò lo sguardo per scoprire i loro segreti. In essi riconobbe il fremito della vita e la sua caducità. Finché, inebriandosi di bellezza e di profumi, scivolò con loro nel lento appassire del tempo. Ma alla natura lasciò un omaggio destinato a durare in eterno. Giovanna Garzoni fu una pittrice e miniaturista vissuta nel XVII secolo. A parte le numerose opere che ci ha lasciato, sulla sua vita abbiamo solo poche e incerte notizie. Nacque probabilmente nel 1600 ad Ascoli Piceno e, ancora bambina, fu iniziata al disegno dallo zio materno. A Venezia sposò il pittore Tiberio Tinelli nel 1622 ma il matrimonio fu sciolto dopo appena due anni, probabilmente a causa di un voto di castità pronunciato dalla sposa. Ormai libera di dedicarsi completamente all’arte, frequentò una scuola di calligrafia e poi iniziò a viaggiare per l’Italia, miniando ritratti e nature morte per committenti illustri. A Firenze lavorò per i Medici e realizzò l’erbario figurato che la consacrò definitivamente come pittrice. Nel 1651 si trasferì a Roma dove, ormai ricca e onorata, portò avanti la sua attività artistica. Come Maria Sibylla Merian e altre pittrici coeve, ci ha lasciato una ricca opera capace di coniugare arte e scienza con uno stile nitido e preciso e una grande attenzione per il dettaglio. Nel quadro della vita di Giovanna Garzoni, Anna Paolini trae ispirazione soprattutto dal voto di castità che la porta a separarsi dal marito per consacrarsi all’arte. Attingendo alla simbologia religiosa, la rappresenta come una sposa mistica in completa simbiosi con la natura e la ritrae in tavole dalle tinte vive che omaggiano il suo stile, caratterizzato da un’attenta osservazione della natura e da una personale interpretazione della luce e del dosaggio dei colori. Dopo La magia della crisalide, dedicato a Maria Sibylla Merian, con questo volume #logosedizioni prosegue un percorso di approfondimento dedicato a grandi artiste della storia, donne rivoluzionarie che rifiutarono di sacrificare il proprio talento ai doveri della famiglia e alle convenzioni sociali scegliendo con pervicacia di portare avanti le proprie idee, convinzioni e passioni.

Giovanna Garzoni. Un voto d'amore - Anna Paolini - Libro ...

Giovanna Garzoni è stata una delle più grandi pittrici italiane del Seicento, come la milanese Fede Galizia (1578-1630), che l'ha preceduta e da cui ha imparato. Ingiustamente dimenticata, ma ora protagonista di una mostra fiorentina, di cui è annunciata l'apertura a Palazzo Pitti il 10 marzo ("La grandezza dell'universo nell'arte di Giovanna Garzoni", Firenze, Sala Bianca di ...
INFORMAZIONE

AUTORE: Anna Paolini

DATA: 2019

ISBN: 9788857610481

DIMENSIONE: 1,96 MB

SCARICARE LEGGI ONLINE

Libro Giovanna Garzoni. Un voto d'amore - A. Paolini ...

Giovanna Garzoni, nata ad Ascoli Piceno probabilmente nel 1600, è presente con le sue famose nature morte nei musei di tutto il mondo ed ha lavorato per le famiglie più importanti della sua epoca. E' lei stessa a dirci la sua data di nascita nel dipinto con Sacra Famiglia (collezione privata), dove si firma IONA DE GARZONIBUS FA ANO SUE ETATIS XVI 1616.