Un economista per gli uomini comuni. Con 2 DVD

Scarica l'e-book Un economista per gli uomini comuni. Con 2 DVD in formato pdf. L'autore del libro è Federico Caffè. Buona lettura su voluntariadobaleares2014.es!

Voluntariadobaleares2014.es Un economista per gli uomini comuni. Con 2 DVD Image
DESCRIZIONE
Saggi, articoli e scritti di Federico Caffè su alcune delle principali tematiche da lui approfondite come quelle epistemologiche, della storia del pensiero economico, della finanza, della cooperazione internazionale, dell'economia italiana, del lavoro e del sindacato, del welfare. Interventi e testimonianze di: N. Acocella, G. Amari, B. Amoroso, L. Angeletti, F. Archibugi, M. Benetti, A. Bixio, R. Bonammi, G. Becattini, S. Cardarelli, C. A. Ciampi, C. D'Apice, G. Epifani, B. Franzese, M. Franzini, A. Galloni, G. Gilardi, C. Giustiniani, A. Oraziani, L. Guardati, G. La Barbera, R. Lama, A. Lettieri, E. Loche, S, Lombardini, P. Lupi, M. P. Montemurro, G. Morelli, R. Orioli, B. Picker, F. Pierelli, P. Pombeni, G.M. Rey, N. Rocchi, M. Soldini, S. Steve, N. Tarantini, R. Tesi (Galapagos), M. Tiberi. Un album fotografico e documentario con riprodotti numerosi documenti, manoscritti, lettere e foto dell'economista e di luoghi e persone a lui riconducibili.

Un economista per gli uomini comuni. Con 2 DVD - Federico ...

Ha curato varie pubblicazioni, fra cui: "Federico Caffè, un economista per gli uomini comuni", (2007) e "Federico Caffè, un economista per il nostro tempo" (2009); "In difesa dello Stato, al servizio del Paese, la battaglia di Giorgio Ambrosoli, Paolo Baffi, Silvio Novembre, Mario Sarcinelli e di Tina Anselmi", Ediesse, Roma 2010.
INFORMAZIONE

AUTORE: Federico Caffè

DATA: 2007

ISBN: 9788823011786

DIMENSIONE: 10,49 MB

SCARICARE LEGGI ONLINE

Pdf Online Il libro della giungla. Ediz. a colori

Quel silenzio che ancora ci parla, a cura di G. Amari, M. Maiello, un DVD con una sua lezione e interviste a molte personalità. La Fondazione Giuseppe Di Vittorio ha pubblicato due volumi (Federico Caffè. Un economista per gli uomini comuni, 2007, e Federico Caffè.