Percorsi di felicità. Mitologia e trasformazione personale

Leggi il libro Percorsi di felicità. Mitologia e trasformazione personale PDF direttamente nel tuo browser online gratuitamente! Registrati su voluntariadobaleares2014.es e trova altri libri di Joseph Campbell!

Voluntariadobaleares2014.es Percorsi di felicità. Mitologia e trasformazione personale Image
DESCRIZIONE
Secondo Joseph Campbell, la funzione principale del mito è aiutare ogni individuo nel viaggio della vita, fornendogli una sorta di guida turistica o mappa per raggiungere la pienezza e la realizzazione di sé. In "Percorsi di felicità" l'autore esamina questo aspetto personale e psicologico del mito, mettendo in luce la sua notevole capacità di raccontare storie e l'abilità di applicare i più vasti temi della mitologia mondiale alla crescita personale e alla ricerca della trasformazione. Sulle tracce di Jung, àncora nell'individuo la saggezza simbolica della mitologia e applica le più poetiche metafore mitologiche alle sfide della vita quotidiana. Combinando le narrazioni interculturali con gli insegnamenti della psicologia moderna, esamina i modi in cui i miti conferiscono forma e ricchezza alla nostra vita. Traccia connessioni tra simboli antichi e arte moderna e, strada facendo, mostra come il mito possa aiutare ciascuno di noi a identificare davvero la propria felicità e a perseguirla.

Felicità | Apassoleggero

In Percorsi di felicità l'autore esamina questo aspetto personale e psicologico del mito, mettendo in luce la sua notevole capacità di raccontare storie e l'abilità di applicare i più vasti temi della mitologia mondiale alla crescita personale e alla ricerca della trasformazione.
INFORMAZIONE

AUTORE: Joseph Campbell

DATA: 2012

ISBN: 9788860305510

DIMENSIONE: 5,89 MB

SCARICARE LEGGI ONLINE

Percorsi di felicità. Mitologia e trasformazione personale ...

L'eudemonismo è la dottrina morale che, riponendo il bene nella felicità, la persegue come un fine naturale della vita umana. Epicuro, nella Lettera a Meneceo, afferma che non c'è età per conoscere la felicità: non si è mai né vecchi né giovani per occuparsi del benessere dell'anima (e cioè di "filosofare", amare il pensiero). Per Epicuro la filosofia e la conoscenza delle cose fanno ...