Bello, buono e ben fatto. Il fattore Made in Italy. Marketing, comunicazione & vendite

Abbiamo conservato per te il libro Bello, buono e ben fatto. Il fattore Made in Italy. Marketing, comunicazione & vendite dell'autore Richiesta inoltrata al Negozio in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web voluntariadobaleares2014.es in qualsiasi formato a te conveniente!

Voluntariadobaleares2014.es Bello, buono e ben fatto. Il fattore Made in Italy. Marketing, comunicazione & vendite Image
DESCRIZIONE
Il Made in Italy è un marchio di garanzia in grado di trasformare l'intero nostro Paese in un genere molto particolare di marca. Come si è evoluta negli ultimi anni la marca-nazione Italia? Un prodotto italiano, oggi, compete ancora per bellezza, capacità progettuale e qualità? Made in Italy è essenzialmente il risultato di un insieme di fattori culturali e perché torni ad essere un competitivo marchio di garanzia, come osserva Mauro Ferraresi, è necessario che la costante evoluzione della cultura sia accompagnata da un consapevole percorso di innovazione. Tradizione e innovazione, denominatori comuni del Made in Italy, sono perciò chiamati a convivere e devono poter essere tramandati e insegnati alle generazioni future. Per tali motivi il presente volume raccoglie, oltre a pareri di esperti e studiosi, anche le testimonianze di alcuni importanti imprenditori capaci, anche in questi anni, di far crescere qualità e produzione dei prodotti italiani. Contributi di: Ornella Bignami, Simona Ironico, Francesco Morace, Ariela Mortara, Luca Pellegrini, Irene Pietrobono, Maria Angela Polesana, Sabrina Pomodoro.

M Ferraresi - Tutti i libri dell'autore - Mondadori Store

Bello, buono e ben fatto. Il fattore Made in Italy. Marketing, comunicazione & vendite. edito da Guerini Next. Libri-Brossura. Disponibile. Aggiungi ai desiderati.
INFORMAZIONE

AUTORE: Richiesta inoltrata al Negozio

DATA: 2014

ISBN: 9788868960186

DIMENSIONE: 1,16 MB

SCARICARE LEGGI ONLINE

Come è nato il "Made in Italy" | Il Made In Italy

Il "made in Italy (specie nei settori del design ed alimentare), per me che ho avuto l'opportunità di viaggiare e conoscere altre culture, è un indiscusso indice di qualità; all'estero, infatti, i prodotti italiani godono di questa notorietà che gli garantisce un decisivo vantaggio commerciale, rispetto ad altri prodotti concorrenziali.