Media education 0-6. Le tecnologie digitali nella prima infanzia tra critica e creatività

Abbiamo conservato per te il libro Media education 0-6. Le tecnologie digitali nella prima infanzia tra critica e creatività dell'autore Richiesta inoltrata al Negozio in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web voluntariadobaleares2014.es in qualsiasi formato a te conveniente!

Voluntariadobaleares2014.es Media education 0-6. Le tecnologie digitali nella prima infanzia tra critica e creatività Image
DESCRIZIONE
La capillare diffusione delle tecnologie digitali sta riguardando sempre più da vicino anche la prima infanzia. Il volume propone riflessioni teoriche ed esperienze pratiche attorno alla Media Education, declinata nei primi sei anni di vita, raccogliendo i risultati degli studi più recenti sugli effetti delle nuove tecnologie e proponendo strategie e strumenti per utilizzarle in un'ottica educativa, istruttiva e formativa al nido, alla scuola dell'infanzia e in famiglia. Nella prima parte, L'infanzia e le nuove tecnologie, vengono presentate teorie e ricerche pedagogiche. Nella seconda parte, Sperimentazioni nella prima infanzia, si mostrano alcuni ambiti nei quali, tra famiglia e servizi educativi 0-6, possono essere impostati percorsi laboratoriali di educazione ai media, con l'obiettivo di promuovere usi più critici, consapevoli e creativi.

Amazon.it: Media education 0-6. Le tecnologie digitali ...

tecnologie digitali ha cambiato il nostro modo di comunicare e ... comportamenti e nel rapporto tra infanzia, media e tecnologia, ha la ... la loro capacità critica: • I ragazzi devono per superare difficoltà di relazione e assumere un ruolo all'interno del gruppo.
INFORMAZIONE

AUTORE: Richiesta inoltrata al Negozio

DATA: 2018

ISBN: 9788867093557

DIMENSIONE: 2,13 MB

SCARICARE LEGGI

Riassunto di Metodi e Tecniche della Formazione Mediale

costante e diffuso delle tecnologie nella quotidianità scolastica. Il progetto, che al primo momento coinvolgerà la prima media nell'anno scolastico 2011/2012 e progressivamente si estenderà, su un orizzonte temporale di tre anni, a tutte le tre classi, contempla inizialmente la creazione e la stesura da parte dei docenti dei