Carte false. L'assassinio di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin. Quindici anni senza verità

Abbiamo conservato per te il libro Carte false. L'assassinio di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin. Quindici anni senza verità dell'autore none in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web voluntariadobaleares2014.es in qualsiasi formato a te conveniente!

Voluntariadobaleares2014.es Carte false. L'assassinio di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin. Quindici anni senza verità Image
DESCRIZIONE
L'omicidio dei due giornalisti della televisione italiana, avvenuto quindici anni fa in Somalia, è ancora uno dei grandi misteri nazionali. Nel paese africano, in quegli anni, agli interessi locali si mescolano quelli della politica e del business internazionali. La guerra tra fazioni, che i militari dell'Onu a stento controllano, richiede denaro e armi. La cooperazione internazionale, di cui le aziende italiane sono parte importante, diventa terreno propizio ai traffici illeciti, come quello dei rifiuti tossici esportati dall'Italia e sepolti in Africa. Ma le circostanze della tragedia sono l'inizio di un percorso nel quale gli sforzi per svelare i nomi dei mandanti e degli esecutori delineano un intreccio di politica, economia, istituzioni, poteri pubblici e privati che cercano di nascondere le vere ragioni del delitto. Le parole dei testimoni, gli atti di magistratura e parlamento, le ammissioni e le omissioni, le mezze verità e le bugie palesi: un'inchiesta a più voci per continuare a cercare la verità dei fatti, per ricordare Ilaria Alpi applicando al lavoro del giornalista l'etica che la distingueva. I contributi dei giornalisti che negli ultimi quindici anni si sono occupati a fondo delle inchieste sull'omicidio dei due giornalisti - da Francesco Cavalli ad Alessandro Rocca, da Luciano Scalettari a Mariangela Gritta Grainer - coordinati da Roberto Scardova, sono arricchiti da un'intervista ai genitori di Ilaria Alpi. (Prefazione di Gianni Minà)

Francesco Cavalli - Festivaletteratura 2019

Tagged: carte false, edizioni ambiente, ilaria alpi, Miran Hrovatin, premio ilaria alpi, roberto scardova, verde nero Il 20 marzo del 1994 vengono uccisi in Somalia la giornalista Ilaria Alpi e il suo operatore Miran Hrovatin. In "Carte false" (Edizioni Ambiente, 2009), Roberto Scardova indaga le verità ancora nascoste.Ecco le sue parole.
INFORMAZIONE

AUTORE: none

DATA: 2009

ISBN: 9788896238059

DIMENSIONE: 8,14 MB

SCARICARE LEGGI ONLINE

Carte false. L'assassinio di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin ...

Ilaria Alpi era una giornalista italiana, uccisa a Mogadiscio il 20 marzo 1994 con il cineoperatore Miran Hrovatin. Era nata a Roma il 24 maggio 1961. La sua ottima conoscenza della lingua araba (oltre a inglese e francese) la portò a collaborare con i quotidiani Paese Sera e l'Unità come corrispondente dal Cairo.