Labirinti elettronici. Letteratura per l'infanzia e videogame

Scarica l'e-book Labirinti elettronici. Letteratura per l'infanzia e videogame in formato pdf. L'autore del libro è Anna Antoniazzi. Buona lettura su voluntariadobaleares2014.es!

Voluntariadobaleares2014.es Labirinti elettronici. Letteratura per l'infanzia e videogame Image
DESCRIZIONE
Aprendo il vaso di Pandora dei videogiochi, si scopre inaspettatamente che una gran parte dei titoli - anche fra quelli più conosciuti - ha a che fare con la narrazione, e in particolare con la fiaba, il mito, l'avventura. Dalle atmosfere delle mille e una notte al giallo metropolitano, dalle spy stories più classiche alle ambientazioni gotiche del noir, dal Giappone degli antichi samurai al deserto in cui si muovono i picari contemporanei, dalle utopie della fantascienza alla concretezza del vivere quotidiano, nessun topos immaginativo viene tralasciato, o emarginato, dai videogame narrativi dei quali i bambini e i ragazzi sono destinatari privilegiati, anche se non esclusivi. Nasce di qui la necessità di adottare filtri particolari che permettano di cogliere l'originale valenza educativa dei prodotti interattivi e di svelarne la capacità di aprire orizzonti di senso inusuali rispetto alla quotidianità.

Labirinti elettronici - Anna Antoniazzi - Anobii

A tutti i lettori, oggi presento Labirinti elettronici: Letteratura per l'infanzia e videogame, disponibile sul sito di Amazon.. Titolo: Labirinti elettronici: Letteratura per l'infanzia e videogame Autore: Anna Antoniazzi N. di pagine: 212 Edizione: Apogeo Education (20 ottobre 2010) Lingua: Italiano Prezzo: EUR 8,99 Scarica da Amazon . Descrizione: Aprendo il vaso di Pandora dei videogiochi ...
INFORMAZIONE

AUTORE: Anna Antoniazzi

DATA: 2007

ISBN: 9788838787782

DIMENSIONE: 3,23 MB

SCARICARE LEGGI ONLINE

03 | agosto | 2007 | biblioragazzi

Un monito, a nostro avviso, da far valere in tutti i tempi, per ogni forma di produzione e per qualsiasi linguaggio utilizzato, come ben ci ricorda anche Anna Antoniazzi, già dalle prime pagine del volume, quando afferma che la letteratura per l'infanzia ci aiuta a riportare al centro del progetto e della prassi educativa proprio i bambini e ...