Il signore delle tre lune. Le storie della locanda

Leggi il libro Il signore delle tre lune. Le storie della locanda PDF direttamente nel tuo browser online gratuitamente! Registrati su voluntariadobaleares2014.es e trova altri libri di Daniela Ferraro Pozzer!

Voluntariadobaleares2014.es Il signore delle tre lune. Le storie della locanda Image
DESCRIZIONE
Nell'ignaro presente, successivo alla caduta dell'Aurore, il confine fra le Nuove Terre Abitabili e le Terre Conosciute è segnato solo dalle cime aguzze e gelide dei Monti Biancofine: lo spazio è divenuto percorribile così, a opera dell'antica magia, anche il tempo. In un remoto tempo passato due esimi studiosi, provenienti dalle terre oltre Bhor-Hok, si sfidano a colpi di birre nella ricerca dell'impossibile e scoprono un'oscura opportunità: quella stessa che Gherardo il Bardo teme in un lontano tempo futuro... Il rapimento di un bambino, gesto spietato e misterioso, crea rinnovate collaborazioni e fa riemergere dal recente passato vecchi nemici scomparsi. La soluzione di tutto andrà ben oltre l'immaginabile, metterà alla prova coraggio, intelligenza, amicizie e amori, e ci riporterà alla Locanda della Quercia Incantata, ai suoi tavoli affollati di cibo e di parole, al suo grande focolare, odorose di verde legna del bosco degli elfi e di tabacco nanico bruciato. In tutta questa storia solo un bibliotecario dimenticato in cerca di gloria non trovò e non troverà pace, rimanendo, suo malgrado, un'innominata chiava nella Porta degli Eventi...

La Locanda delle due Lune

Il signore delle tre lune. Le storie della locanda è un libro scritto da Daniela Ferraro Pozzer pubblicato da GDS
INFORMAZIONE

AUTORE: Daniela Ferraro Pozzer

DATA: 2020

ISBN: 9788867829880

DIMENSIONE: 7,81 MB

SCARICARE LEGGI ONLINE

Amazon.it:Recensioni clienti: La locanda della quercia ...

Nelle antiche mitologie indo-europee, varie dee o semidee costituivano triadi (le greche Moire, Grazie, Parche e le nordiche Norne) o erano singole divinità ma raffigurate in tre aspetti (la greca Ecate).Spesso era ambigua la distinzione tra le triadi e le entità triplici, è il caso della dea irlandese Brigid e le sue due sorelle, anch'esse chiamate Brigid.