La medicina narrativa nei luoghi di formazione e di cura

Leggi il libro La medicina narrativa nei luoghi di formazione e di cura PDF direttamente nel tuo browser online gratuitamente! Registrati su voluntariadobaleares2014.es e trova altri libri di Lorenza Garrino!

Voluntariadobaleares2014.es La medicina narrativa nei luoghi di formazione e di cura Image
DESCRIZIONE
La medicina narrativa valorizza il riconoscimento della complessità della persona e della sua testimonianza come malato, aspetto che il crescente sviluppo tecnico-scientifico nei luoghi di cura spesso lascia sullo sfondo. La prospettiva narrativa riguarda non solo il paziente, ma anche il medico, l'infermiere, il professionista della salute, che diventano narratori dell'esperienza di curanti, attraverso l'espressione di emozioni, difficoltà e vissuti. Nei percorsi formativi rivolti al personale sanitario la metodologia della narrazione ha lo scopo di sviluppare nuovi atteggiamenti nei confronti di se stessi e delle funzioni svolte, imparando a riflettere sui modi con cui si apprende e si vive la relazione con il malato, le esperienze di malattia e di morte. Il testo, che riunisce contributi originali di autori provenienti dal mondo delle cure e della formazione, offre uno sguardo sulla medicina narrativa; per conoscere e approfondire questa prospettiva, gli aspetti legati al suo utilizzo e le esperienze applicative in diversi contesti sanitari.

PDF Narrative Medicine Based. Pratiche Di Narrazione Per La ...

Il binomio informazione-recezione nei luoghi della cura medica e dentro la relazione di cura, ... Le Medical Humanities e la Medicina Narrativa: per una cura narrativa, ... che è già in sé atto di cura, alla formazione del gruppo di pazienti cui rivolgere il progetto di scrittura e alla conduzione del laboratorio ...
INFORMAZIONE

AUTORE: Lorenza Garrino

DATA: 2010

ISBN: 9788876405907

DIMENSIONE: 2,63 MB

SCARICARE LEGGI

Libro La medicina narrativa nei luoghi di formazione e di ...

Il progetto Arte nei luoghi di cura è nato con l'obiettivo di diffondere, in modo itinerante, espressioni artistiche negli ospedali di diverse città italiane, avvalendosi delle competenze artistiche di studenti o promuovendo pratiche di arte-terapia con persone diversamente abili all'interno di imprese sociali.