La riforma del processo civile. Legge 18 giugno 2009, n. 69

Leggi il libro La riforma del processo civile. Legge 18 giugno 2009, n. 69 PDF direttamente nel tuo browser online gratuitamente! Registrati su voluntariadobaleares2014.es e trova altri libri di none!

Voluntariadobaleares2014.es La riforma del processo civile. Legge 18 giugno 2009, n. 69 Image
DESCRIZIONE
La presente opera tratta in forma approfondita e sistematica l'intera riforma del processo civile avutasi con la legge 18 giugno 2009, n. 69, ponendo particolare attenzione all'inquadramento nell'ambito della disciplina preesistente delle numerose modifiche imposte dalla Novella. Ciò consente di avere un quadro completo ed organico dell'intero processo civile riformato, che non poteva certo ottenersi attraverso il commento separato dei singoli articoli. L'opera tratta anche delle modifiche de iure condendo, relative alla Delega al Governo per la riduzione e semplificazione dei riti civili e a quella concernente l'incentivazione della mediazione e della conciliazione delle controversie civili e commerciali. Con riferimento a tali due temi, viene posta particolare attenzione ai possibili rischi insiti in tali future operazioni, che possono essere evitati solo attraverso una particolare oculatezza nella compilazione dei decreti legislativi emanandi in attuazione della Delega.

La riforma del processo civile. Legge 18 giugno 2009, n ...

In data 19 giugno 2009 è stata pubblicata in G.U. la Legge 18 giugno 2009, n. 69 che inaugura, tra l'altro, una nuova riforma del sistema processuale civile.
INFORMAZIONE

AUTORE: none

DATA: 2009

ISBN: 9788834895955

DIMENSIONE: 3,79 MB

SCARICARE LEGGI ONLINE

Legge 18 giugno 2009, n. 69 - bosettiegatti.eu

ARCHIVIO - La riforma del processo civile. aggiornamento: 6 ottobre 2011. Con legge 18 giugno 2009, n. 69 recante "Disposizioni per lo sviluppo economico, la semplificazione, la competitività nonché in materia di processo civile", sono state introdotte significative modifiche alla disciplina del processo civile, finalizzate in primo luogo a ridurre la durata dei processi.