L' inferno del romanzo. Riflessioni sulla postletteratura

Abbiamo conservato per te il libro L' inferno del romanzo. Riflessioni sulla postletteratura dell'autore Richard Millet in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web voluntariadobaleares2014.es in qualsiasi formato a te conveniente!

Voluntariadobaleares2014.es L' inferno del romanzo. Riflessioni sulla postletteratura Image
DESCRIZIONE
«Uno spettro ossessiona la letteratura: il romanzo, diventato a tal punto egemonico che tutta la produzione letteraria sembra doversi ridurre a esso. Nello specifico è il romanzo internazionale, insipido, senza stile, immediatamente traducibile in inglese o tradotto dall'inglese, l'unico oggetto di una letteratura senza altra storia se non il gioco dei suoi simulacri, dei suoi plagi, della sua moneta falsa. La questione di fondo, qui, non riguarda la decadenza della letteratura né la fine del genere romanzesco, bensì ciò che è nato con Omero e che dipende da ciò che noialtri scrittori continuiamo a chiamare letteratura. "L'Inferno del romanzo" è un libro che chiunque oggi abbia a cuore la letteratura e la produzione di libri dovrebbe leggere e tenere caro. Le parole di Millet hanno davvero il raro potere di destare dal sonno dogmatico chi le legge.» (dalla prefazione di Carlo Carabba)

L'inferno del romanzo. Riflessioni sulla postletteratura ...

E così, citando un autore deprecato, rivendico il diritto di esaminare L'inferno del romanzo. Riflessioni sulla postletteratura senza legarlo agli altri libri del suo autore, Richard Millet, poco ...
INFORMAZIONE

AUTORE: Richard Millet

DATA: 2019

ISBN: 9788898716982

DIMENSIONE: 10,25 MB

SCARICARE LEGGI ONLINE

L' inferno del romanzo. Riflessioni sulla postletteratura ...

indice- nozioni- le fonti- disciplina generale e regole particolari. le discipline di fonte europea - i requisiti del contratto - il regolamento contrattuale e la sua attuazione - gli effetti del contratto- il controllo sull'atto e il regime delle invaliditÀ- le vicende del rapporto: cause di scioglimento e poteri privati