Vinifera. L'Italia dei vitigni. Origini, caratteristiche geo-pedologiche e colturali, tecnologie e profili sensoriali dei principali vitigni autoctoni italiani. Ediz. illustrata

Abbiamo conservato per te il libro Vinifera. L'Italia dei vitigni. Origini, caratteristiche geo-pedologiche e colturali, tecnologie e profili sensoriali dei principali vitigni autoctoni italiani. Ediz. illustrata dell'autore Richiesta inoltrata al Negozio in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web voluntariadobaleares2014.es in qualsiasi formato a te conveniente!

Voluntariadobaleares2014.es Vinifera. L'Italia dei vitigni. Origini, caratteristiche geo-pedologiche e colturali, tecnologie e profili sensoriali dei principali vitigni autoctoni italiani. Ediz. illustrata Image
DESCRIZIONE
Il libro è frutto dell'opera di tutti i componenti del Consiglio di amministrazione di Assoenologi, nonché di numerosi altri enologi, ricercatori, professori universitari, esperti e storici della vite e del vino, che hanno lavorato per definire nel modo più completo alcuni tra i più rappresentativi e storici vitigni d'Italia. Per ogni vitigno vengono riportate ampie e dettagliate descrizioni riferite alla sua storia, alle caratteristiche geo-pedologiche dei suoli, agli aspetti climatici del territorio, alle caratteristiche varietali, nonché alle tecniche colturali ed enologiche. Un'opera unica nel suo genere, rivolta a tecnici e studiosi, ma anche a tutti coloro che amano l'Italia del vino e le sue terre.

Vinifera l'Italia dei vitigni | A.A.V.V.

Vinifera. L'Italia dei vitigni. Origini, caratteristiche geo-pedologiche e colturali, tecnologie e profili sensoriali dei principali vitigni autoctoni italiani. Ediz. illustrata
INFORMAZIONE

AUTORE: Richiesta inoltrata al Negozio

DATA: 2017

ISBN: 9788894468403

DIMENSIONE: 3,16 MB

SCARICARE LEGGI

Vitigni nazionali | Vitigni e loro caratteristiche ...

Dopo molti studi e una proficua collaborazione tra la suddetta università e l'Istituto Sperimentale per la Viticoltura di Conegliano, nel 1994 si arrivò alla prova definitiva dell'identità genetica dei due vitigni. Questa scoperta diede il via a numerosi studi circa le origini del Primitivo/Zinfandel.