L' inconscio: storia e attualità della psicodinamica

Abbiamo conservato per te il libro L' inconscio: storia e attualità della psicodinamica dell'autore Davide Perrotta,Pier Christian Verde in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web voluntariadobaleares2014.es in qualsiasi formato a te conveniente!

Voluntariadobaleares2014.es L' inconscio: storia e attualità della psicodinamica Image
DESCRIZIONE
Questo lavoro rispecchia l'intenzione di esaminare nel dettaglio la tradizione psicodinamica, rivendicando l'ancora attuale rilevanza del pensiero di Freud, sebbene con uno sguardo attento verso alcuni dei suoi successori. L'inconscio sarà definito quale concetto chiave della ricerca psicologica, di cui la psicodinamica rispecchia la profonda portata teorica. Autori come Bowlby, Kohut e Stern sono qui esaminati e presentati come continuatori della tradizione freudiana, in modo da suggerire una lettura del pensiero psicodinamico in chiave sistematica e complementare. Il testo è anche corredato da riferimenti agli sviluppi contemporanei delle neuroscienze, rilevando l'importanza della comunicazione reciproca tra le due discipline e l'ancora vitale influenza che la tradizione freudiana può offrire agli approcci propriamente sperimentali. Indagare e comprendere cosa è l'inconscio ci rende certo attenti osservatori dell'essere umano, ma ci offre anche una linea guida per l'indagine clinica.

L'efficacia della psicoanalisi: Freud & Jung avevano ...

Descrizione. Attualità del pensiero di Carl Gustav Jung - È probabile che lo spirito di Carl Gustav Jung non sia mai stato così vivo. La sua natura caleidoscopica e la prospettiva epistemologica complessa che anima la psicologia analitica offrono di continuo preziosi sguardi e straordinarie chiavi di lettura al ricercatore interessato alla comprensione dell'attuale nei suoi risvolti ...
INFORMAZIONE

AUTORE: Davide Perrotta,Pier Christian Verde

DATA: 2019

ISBN: 9788867881925

DIMENSIONE: 2,62 MB

SCARICARE LEGGI ONLINE

L'APPROCCIO PSICODINAMICO - Studio Psicologia e ...

La teoria dell'inconscio formulata da Sigmund Freud costituì un'importante tappa nella storia della psicologia. Lo sconosciuto e affascinante mondo generatore di fantasie, lapsus e impulsi incontrollabili ci ha permesso di intendere gran parte dei disturbi mentali non tanto come malattie somatiche, né come malattie del cervello, bensì come precise alterazioni della mente.