Genitori online. Come gestire i gruppi di genitori su Facebook e WhatsApp

Scarica l'e-book Genitori online. Come gestire i gruppi di genitori su Facebook e WhatsApp in formato pdf. L'autore del libro è Maria Paola Cordella,Saba Bertolla,Isabella Chirico. Buona lettura su voluntariadobaleares2014.es!

Voluntariadobaleares2014.es Genitori online. Come gestire i gruppi di genitori su Facebook e WhatsApp Image
DESCRIZIONE
I genitori nei gruppi social danno il meglio - e il peggio - di sé. Anche se il vostro istinto è di starne lontani, prima o poi (dal nido alle elementari, in base al livello tecnologico degli altri genitori) rimarrete intrappolati nella rete: è meglio che ci arriviate preparati! Maria Paola, Saba, Isabella e Floriana - mamme, lavoratrici e amministratrici del gruppo Facebook Genitori a Trento e dintorni - vi prendono per mano e vi accompagnano in questo strano mondo fatto di post, immagini, pollici alzati, faccine e strani vocaboli (O.T., emoticon, shitstorm, loggare). E - dietro gli schermi - di dita che picchiettano le tastiere o i touch screen, di teste pensanti e di persone con emozioni e sentimenti. Un manuale autobiografico che racconta perché e come nascono i gruppi di genitori (Facebook e Whatsapp), come funzionano e in che modo potrebbero diventare luoghi sempre più utili e piacevoli.

Sondaggio | Genitori e gruppi di classe su WhatsApp. Che ...

Genitori online. Come gestire i gruppi di genitori su Facebook e WhatsApp è un libro di Cordella Maria Paola e Bertolla Saba e Chirico Isabella pubblicato da Reverdito nella collana Psicologia divulgativa, con argomento Internet; Genitori - sconto 5% - ISBN: 9788834200414
INFORMAZIONE

AUTORE: Maria Paola Cordella,Saba Bertolla,Isabella Chirico

DATA: 2017

ISBN: 9788834200414

DIMENSIONE: 10,50 MB

SCARICARE LEGGI ONLINE

Genitori online. Come gestire i gruppi di genitori su ...

Per il tuo business online, oltre alla pagina aziendale i gruppi Facebook rappresentano un metodo perfetto per raccogliere informazioni, interagire con la tua audience oltre che per aumentare l'engagement. Sono infatti sempre più diffusi ed è molto utile comprenderne l'importanza e saperli sfruttare al meglio.