La mente di Adolf Hitler. Il profilo psicologico in un rapporto segreto in tempo di guerra

Abbiamo conservato per te il libro La mente di Adolf Hitler. Il profilo psicologico in un rapporto segreto in tempo di guerra dell'autore Walter C. Langer in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web voluntariadobaleares2014.es in qualsiasi formato a te conveniente!

Voluntariadobaleares2014.es La mente di Adolf Hitler. Il profilo psicologico in un rapporto segreto in tempo di guerra Image
DESCRIZIONE
Hitler era molto diverso da come si mostrava. Coabitavano in lui due persone opposte. L'una dolce, sentimentale, con scarsa attitudine al comando, l'altra dura, crudele e impositiva. Era il primo Hitler che piangeva per la morte del suo canarino, e il secondo che urlava ai raduni "Le teste rotoleranno". Il primo che non se la sentiva di scaricare un assistente e il secondo che poteva ordinare l'assassinio dei suoi amici e dire: "Non ci sarà pace nel paese fino a quando un corpo non penderà da ogni palo della luce". Era il primo Hitler che indulgeva in rapporti incestuosi con sua nipote e nella coprofagia, che era stato vagabondo e misero a Vienna, privo di ogni scopo, rifiutato dall'Accademia d'Arte e simpatizzante di omosessuali ed ebrei. Questo Hitler aveva bisogno di una trasformazione per apparire il Führer. Come "Führer\

Interpretazioni psicoanalitiche: Psicologia di Adolf Hitler.

Il padre di Hitler maltrattava il figlio con punizioni anche fisiche, e per questa ragione il piccolo Adolf cercò persino di scappare di casa più volte durante l'infanzia. Secondo gli studiosi, pur di evitare che i suoi maltrattamenti venissero scoperti, Alois impedì sempre il ricovero e il trattamento psicologico del figlio.
INFORMAZIONE

AUTORE: Walter C. Langer

DATA: 2013

ISBN: 9788895288468

DIMENSIONE: 8,87 MB

SCARICARE LEGGI ONLINE

Interpretazioni psicoanalitiche: Psicologia di Adolf Hitler.

Questo rapporto rimase segreto negli archivi di Washington per oltre trent'anni fino a quando si decise di pubblicarlo come documento storico. Non è un'analisi sulle idee di Hitler ma un tentativo di ricostruire il suo profilo psicologico mediante lo studio della sua vita. Capitolo primo Cos'è la psicanalisi