Faites vos jeux! Gioco pubblico e società contemporanea: storia, implicazioni, prospettive

Abbiamo conservato per te il libro Faites vos jeux! Gioco pubblico e società contemporanea: storia, implicazioni, prospettive dell'autore Richiesta inoltrata al Negozio in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web voluntariadobaleares2014.es in qualsiasi formato a te conveniente!

Voluntariadobaleares2014.es Faites vos jeux! Gioco pubblico e società contemporanea: storia, implicazioni, prospettive Image
DESCRIZIONE
Negli ultimi anni è cresciuto il dibattito sul gioco pubblico in Italia, alimentato dagli studiosi, dai diversi operatori del settore e dall'avvento delle nuove tecnologie che permettono oggi inedite modalità di raccolta ed elaborazione dei dati sul consumo di giochi. Questo libro raccoglie i contributi di studiosi di più discipline - storiche, filosofiche, giuridiche, economiche, letterarie, sociali - che analizzano da diversi punti di vista il gioco pubblico, proponendo percorsi interpretativi che spaziano dalla ricerca sociale fino a giungere alle nuove frontiere del mercato. Il risultato è un quadro aggiornato e completo che fa il punto sul gioco pubblico in Italia oggi.

Fisciano: presentazione libro "Faites vos Jeux" | Dentro ...

Si terrà giovedì 26 maggio, presso l'aula consiliare Gaetano Sessa di Palazzo di Città, la presentazione del libro "Faites vos Jeux". Gioco pubblico e società contemporanea. Storia, implicazioni e prospettive. I saluti istituzionali saranno affidati al sindaco di Fisciano Vincenzo Sessa e al Prof. Agri Salerno, Alessandro Turchi.
INFORMAZIONE

AUTORE: Richiesta inoltrata al Negozio

DATA: 2019

ISBN: 9788858132920

DIMENSIONE: 6,88 MB

SCARICARE LEGGI ONLINE

Faites vos jeux! Gioco pubblico e società contemporanea ...

Si terrà giovedì 26 maggio, presso l'aula consiliare Gaetano Sessa di Palazzo di Città, la presentazione del libro "Faites vos Jeux". Gioco pubblico e società contemporanea. Storia, implicazioni e prospettive. I saluti istituzionali saranno affidati al sindaco di Fisciano Vincenzo Sessa e al Prof. Agri Salerno, Alessandro Turchi.