I due Pasolini. «Ragazzi di vita» prima della censura

Leggi il libro I due Pasolini. «Ragazzi di vita» prima della censura PDF direttamente nel tuo browser online gratuitamente! Registrati su voluntariadobaleares2014.es e trova altri libri di Silvia De Laude!

Voluntariadobaleares2014.es I due Pasolini. «Ragazzi di vita» prima della censura Image
DESCRIZIONE
Il 13 aprile 1955 Pier Paolo Pasolini invia a Livio Garzanti il dattiloscritto di "Ragazzi di vita". Crede di aver chiuso i conti con quel romanzo che aveva tanto faticato a prendere una forma e si riserva di apportare giusto qualche minimo intervento più avanti, in bozze. Non andrà così. In maggio Pasolini scrive a Vittorio Sereni di trovarsi fra le mani «bozze mezze morte, da correggere e da castrare»: Garzanti è stato preso da «scrupoli moralistici», «si è smontato». Troppe parolacce, troppa violenza, troppe situazioni spinte. Troppe bestemmie. Troppe pagine che sembrano fatte apposta per portare dritti in tribunale. È un vero ultimatum: o il romanzo si taglia e si corregge, o non si fa. Questo studio racconta, dopo alcuni necessari antefatti, la storia dei «giorni atroci» dell'autocensura. Con il marchio di Garzanti, e con il titolo Ragazzi di vita, i lettori conosceranno un romanzo che aveva cambiato temperatura, ed era diventato, di fatto, un altro libro.

PDF Silvia De Laude

CURATRICE DELL'OPERA DI P.P. PASOLINI NEI "MERIDIANI" MONDADORI 12 dicembre 2018, h. 10.00 AULA 1, via Zamboni, 32, I piano I due Pasolini. Ragazzi di vita prima della censura Seminari di Filologia Moderna 2017-2018. BOLO 4. D. 10B B DIPARTIMENTO DI FILOLOGIA CLASSICA E ITALIANISTICA Silvia I due Pasolini prima censura . Title: DE LAUDE ...
INFORMAZIONE

AUTORE: Silvia De Laude

DATA: 2018

ISBN: 9788843086627

DIMENSIONE: 3,62 MB

SCARICARE LEGGI ONLINE

Ragazzi di vita - Wikipedia

I due Pasolini. Presentazione del libro "Ragazzi di vita" prima della censura (Carocci 2018) dialoga con l'autrice Silvia De Laude il giornalista Paolo Medeossi . MARTEDI 12 MARZO 2019 - ore 17.30 ingresso libero. condividi su facebook. biglietteria. tel. 0432-248418