Il levitatore

Leggi il libro Il levitatore PDF direttamente nel tuo browser online gratuitamente! Registrati su voluntariadobaleares2014.es e trova altri libri di Adrián N. Bravi!

Voluntariadobaleares2014.es Il levitatore Image
DESCRIZIONE
Tra momenti di gravità e «sgravità», microidee scartate, cassapanche che custodiscono il passato e rassicuranti oggetti della vita quotidiana il narratore di Bravi racconta con levità, appunto, una storia di non poco peso. «Con tutte le cose che succedono al mondo era successa anche questa». Si raccontano in questo romanzo le avventure tragicomiche di Anteo Aldobrandi e le sue levitazioni, iniziate un bel giorno senza preavviso all'età di quattordici anni. Sono passati trent'anni: da allora non ha mai smesso di levitare e di sperimentare quella forza cosmica che lo tira su. Un giorno, però, sempre senza preavviso, un postino gli consegna una busta verde pastello contenente una denuncia della sua ex moglie. Da quel giorno Anteo si trova a dover fare i conti con una realtà sempre più schiacciante. Tenta di tutto per tornare a levitare, ma fallisce ogni volta, mentre le buste verde pastello, che continuano ad arrivargli una dietro l'altra, lo tengono sempre più ancorato alla terra, invischiato in un processo penale di cui non capirà mai fino in fondo le accuse. Tuttavia, come dice il suo amico orologiaio, l'arte della levitazione non si perde mai: «ti sembra che scompaia, ma alla fine, quando meno te l'aspetti, te la ritrovi sotto i piedi».

Adrian Bravi, Il Levitatore, Quodlibet - RaiPlay Radio

"Il levitatore" (Quodlibet) di Adrián N. Bravi ci porta nella vita surreale di Anteo Aldobrandi, un esperto "levitatore" che perde repentinamente il suo potere quando si ritrova coinvolto in...
INFORMAZIONE

AUTORE: Adrián N. Bravi

DATA: 2020

ISBN: 9788822904218

DIMENSIONE: 4,99 MB

SCARICARE LEGGI

Il levitatore | Bravi Adrián N. | sconto 5%

Autore: Adrian N. Bravi Editore: Quodlibet Comagnia Extra Sinossi: A quattordici anni, seduto su un cuscino, davanti a un minuscolo sarcofago (il «tutankamino») col dito di suo padre dentro, Anteo Aldobrandi ha cominciato a levitare. Da allora non ha mai cessato di sperimentare questa misteriosa forza cosmica che lo tira su, anche solo di poco, perché l'importante non è quanto uno riesca ...