Quando uno vale due. Psicologia della donazione di sangue

Abbiamo conservato per te il libro Quando uno vale due. Psicologia della donazione di sangue dell'autore Paolo Guiddi in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web voluntariadobaleares2014.es in qualsiasi formato a te conveniente!

Voluntariadobaleares2014.es Quando uno vale due. Psicologia della donazione di sangue Image
DESCRIZIONE
Quali caratteristiche hanno coloro che si avvicinano al mondo della donazione di sangue? E quali sono gli elementi che possono favorire questo gesto? Il volume, nato da una pluridecennale collaborazione con diverse sezioni AVIS, intende sottolineare in maniera innovativa la valenza sociale e le ricadute applicative connesse al gesto di donare il sangue, offrendo al lettore un'analisi psicologica attenta che collega fra loro elementi di personalità, valori familiari e caratteristiche organizzative. Leggendo la donazione tanto con lo sguardo del ricercatore quanto con gli occhi, le voci e le riflessioni dei donatori e dei diversi livelli associativi, il testo mostra la rilevanza di una ricerca sociale applicata che combini una rigorosa metodologia di ricerca con la necessità di rispondere a domande sociali concrete. L'augurio è che il volume, sintetizzando quanto emerso dalle analisi dei dati e proponendo ricadute possibili in termini operativi ed organizzativi, possa esser d'aiuto a donatori, organizzazioni, ricercatori, e a tutti coloro che a vario titolo si occupano di ricerca e interventi legati alla donazione di sangue.

Quando e come impugnare la donazione

In via di massima si raccomanda di rinunciare ad attività sportive di alto livello (compresa l'immersione) per uno o due giorni dopo il prelievo. Perché non si può donare sangue prima dei 18 anni? Bisogna avere la maggiore età in quanto, dal profilo giuridico, la donazione di sangue è un intervento medico.
INFORMAZIONE

AUTORE: Paolo Guiddi

DATA: 2013

ISBN: 9788835033691

DIMENSIONE: 6,89 MB

SCARICARE LEGGI ONLINE

Donazione di Sangue - My-personaltrainer.it

Generalità. La donazione di sangue consiste nel prelievo di un certo volume di sangue da un soggetto sano, chiamato donatore, per poi poterlo trasferire a un altro soggetto, chiamato ricevente, che ha bisogno di sangue o di uno dei suoi componenti.. La donazione di sangue è un atto volontario, un gesto di piccolo sforzo ma di grande solidarietà. Il sangue dei donatori è infatti una risorsa ...