Non bisogna dare attenzioni alle bambine che urlano

Leggi il libro Non bisogna dare attenzioni alle bambine che urlano PDF direttamente nel tuo browser online gratuitamente! Registrati su voluntariadobaleares2014.es e trova altri libri di Eleonora Antonioni,Francesca Ruggiero!

Voluntariadobaleares2014.es Non bisogna dare attenzioni alle bambine che urlano Image
DESCRIZIONE
Bambine per la scuola, per la famiglia che non le ha ancora viste crescere, ma che stanno crescendo, sono già ragazze che scoprono cosa gli piace e cosa non gli piace, che sanno cosa vogliono e cosa non sono disposte a sopportare. Ragazze che si arrabbiano, ma che quello che sono lo possono raccontare solo al proprio diario, uno spazio in cui essere se stesse senza paura del giudizio degli altri. Tre ragazze che vanno nella stessa scuola negli anni '90, che passano i pomeriggi guardando la tv, scarabocchiando sul proprio diario su cui appiccicano foto e ritagli di riviste, che non si conoscono e che incrociandosi danno vita a una storia di formazione pura, corale, diaristica, leggera e pesante come solo quell'età sa essere.

NON BISOGNA DARE ATTENZIONI ALLE BAMBINE CHE URLANO - Blogger

NON BISOGNA DARE ATTENZIONI ALLE BAMBINE CHE URLANO - NON BISOGNA DARE ATTENZIONI ALLE BAMBINE CHE URLANO. Edita da ERIS EDIZIONI STORIE DI RAGAZZE CHE CRESCONO E NON VOGLIONO PIU' ESSERE CHIAMATE BAMBINE Francesca Ruggiero ed Eleonora Antonioni, autrice che si è fatta strada in questi anni tra fumetto e illustrazione, hanno creato una grande graphic novel corale sul passaggio dall'infanzia ...
INFORMAZIONE

AUTORE: Eleonora Antonioni,Francesca Ruggiero

DATA: 2018

ISBN: 9788898644506

DIMENSIONE: 1,53 MB

SCARICARE LEGGI

Non bisogna dare attenzioni alle bambine che urlano ...

Non bisogna dare attenzioni alle bambine che urlano è un lavoro ben riuscito e che dà una panoramica, essenziale e fedele, di ciò che erano gli anni '90. Il lettore facilmente riesce a cogliere come l'idolatria, le difficoltà, le battaglie, restano con i decenni, ma il loro affrontarsi muta col cambiare dei mezzi e dei linguaggi.