Il verificazionista

Abbiamo conservato per te il libro Il verificazionista dell'autore Donald Antrim in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web voluntariadobaleares2014.es in qualsiasi formato a te conveniente!

Voluntariadobaleares2014.es Il verificazionista Image
DESCRIZIONE
Una sera di aprile, gli specialisti di un istituto psichiatrico si ritrovano in una tavola calda specializzata in frittelle e dolci da prima colazione per scambiarsi pareri professionali e cordialità varie. Ma Tom, lo psicologo promotore dell'iniziativa, porta troppo oltre l'informalità della serata e sta per innescare una guerra a suon di molliche di toast quando un robusto collega lo afferra in una morsa, immobilizzandolo. Stretto fra le sue braccia, Tom ha una strabiliante esperienza di distacco dal corpo: levitando sopra i tavoli del ristorante passa in rassegna le gioie e i dolori del proprio matrimonio, vive una storia d'amore con la giovanissima cameriera, spia i flirt fra colleghi, cercando di offrire al lettore improbabili ed esilaranti prove della "verificabilità delle esperienze emotive". Un romanzo in cui la parodia della psicanalisi incontra il ritratto irriverente delle umane debolezze.

Il Verificazionista - Antrim Donald | Libro Minimum Fax 10 ...

Che bella idea quella di Tom: organizzare dei "pancake party" per gli analisti dell'Istituto di igiene mentale Krakower. Il primo appuntamento è fissato per l'ora di cena di una fresca serata dei primi di aprile, alla Pancake House & Bar, sull'Eureka Drive. Tom è uno degli psicologi dell'Istituto. Insieme a lui, seduti compostamente a tavola, ci sono i suoi colleghi:
INFORMAZIONE

AUTORE: Donald Antrim

DATA: 2007

ISBN: 9788875211431

DIMENSIONE: 10,40 MB

SCARICARE LEGGI

Il verificazionista - autori-vari - Minimum fax - Libro ...

L'opera di uno scrittore geniale che analizza con ironia e sagacia la psicanalisi e il lavoro degli specialisti della materia, molto spesso più alienati dei pazienti che hanno in cura e a cui dispensano consigli e suggerimenti sul modo per guarire da sé stessi. Salvo trovarsi, alla fine, ad essere proprio loro ad aver bisogno […]