Teatro e formazione. Teorie e pratiche di pedagogia teatrale nei contesti formativi

Abbiamo conservato per te il libro Teatro e formazione. Teorie e pratiche di pedagogia teatrale nei contesti formativi dell'autore Maria Buccolo,Silvia Mongili,Elisabetta Tonon in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web voluntariadobaleares2014.es in qualsiasi formato a te conveniente!

Voluntariadobaleares2014.es Teatro e formazione. Teorie e pratiche di pedagogia teatrale nei contesti formativi Image
DESCRIZIONE
Il volume analizza l'applicazione del teatro nei diversi contesti educativi e formativi e si propone di ridefinire gli ambiti di studio e di sperimentazione della metodologia teatrale offrendo - attraverso un quadro ricognitivo accurato - suggerimenti utili per la definizione delle pratiche teatrali nella formazione. A partire dalla loro esperienza sul campo, le autrici evidenziano come l'approccio teatrale alla conoscenza sia ricollegabile alle più recenti acquisizioni della pedagogia e in grado di rispondere alle esigenze del soggetto in formazione. Il volume si presenta come una guida esauriente e di agile consultazione per insegnanti, formatori e attori, poiché affianca alla parte teorica e metodologica utili strumenti pratici per applicare il teatro nei diversi "territori" dove sono centrali il soggetto e la relazione educativa.

Teatro e formazione. Teorie e pratiche di pedagogia ...

Acquista online il libro Teatro e formazione. Teorie e pratiche di pedagogia teatrale nei contesti formativi di Maria Buccolo, Silvia Mongili, Elisabetta Tonon in offerta a prezzi imbattibili su Mondadori Store.
INFORMAZIONE

AUTORE: Maria Buccolo,Silvia Mongili,Elisabetta Tonon

DATA: 2012

ISBN: 9788820404482

DIMENSIONE: 7,17 MB

SCARICARE LEGGI ONLINE

PDF Il teatro come strumento di Formazione aziendale

l teatro, inteso come processo di formazione, si trova a metà strada tra l'intimità dell'individuo, le sue paure, ... esso s'incontra con la pedagogia nel momento in cui pone al centro l'uomo e gli dà voce, ... entrare in altri contesti di conoscenza, per diventare capaci di realizzazioni più complesse.