Collezioni, musei, identità tra XVIII e XIX secolo

Leggi il libro Collezioni, musei, identità tra XVIII e XIX secolo PDF direttamente nel tuo browser online gratuitamente! Registrati su voluntariadobaleares2014.es e trova altri libri di Richiesta inoltrata al Negozio!

Voluntariadobaleares2014.es Collezioni, musei, identità tra XVIII e XIX secolo Image
DESCRIZIONE
Collezioni, musei, identità costituiscono tre facce del prisma del patrimonio culturale, colto nella sua fase di formazione, fra Settecento e Novecento: non un complesso di manufatti dato una volta per tutte, ma il prodotto dell'incontro fra un "bene" (storico-artistico, archeologico, paesaggistico) e un particolare investimento simbolico compiuto da una comunità. Una volta illuminati da un nuovo senso sociale, i beni acquisiscono una luce diversa, vengono protetti e valorizzati, escono dall'oblio per entrare all'interno di un perimetro, quello della conservazione, che da privato spesso si fa pubblico. I casi di studio presi in esame in questo volume - dagli scavi di Velleia alla collezione Campori di Modena; dalle riflessioni di Ruskin sui musei alla "rinascita" della ceramica faentina - si muovono proprio lungo il crinale del passaggio da una condizione all'altra: ora l'invenzione del patrimonio s'inserisce all'interno di processi più generali, come la riscoperta dell'antico nel XVIII secolo; ora la rivisitazione moderna di una tradizione pare il prodotto di un'identità già avvitata sul territorio; ora ci s'interroga sul destino dei beni museificati (deposito, archivio del passato, o ponte fra il passato e il futuro?). In ogni modo, l'interazione fra urgenze tutte contemporanee ed eredità trasmesse fortunosamente funge da chiave di lettura comune, sollecitando interrogativi sulla "verità" degli oggetti valorizzati, sulle retoriche allestite intorno al patrimonio.

Luoghi comuni. Vedutisti tedeschi a Roma tra il XVIII e il ...

La storia del Dallas Museum of Art inizia con quella della Dallas Public Library, che venne inaugurata nel 1901.Su suggerimento di Frank Reaugh, artista texano, venne infatti predisposta nella nuova biblioteca una sala espositiva, che divenne il primo spazio pubblico a Dallas dedicato alle arti figurative.Due anni più tardi, Mary Dickinson Exall, primo presidente della Biblioteca, fondò la ...
INFORMAZIONE

AUTORE: Richiesta inoltrata al Negozio

DATA: 2007

ISBN: 9788815118158

DIMENSIONE: 5,28 MB

SCARICARE LEGGI ONLINE

Collezioni, musei, identità tra XVIII e XIX secolo ...

Collezioni, musei, identità tra XVIII e XIX secolo è un libro di Balzani R. (cur.) pubblicato da Il Mulino nella collana Quaderni Piancastelli, con argomento Europa-Storia; Beni culturali e ambientali - sconto 5% - ISBN: 9788815118158